Campania: fondi a Comuni per l'acquisto di giochi per bambini disabili. Colombo: "Gioco per inclusione sociale"

1' di lettura 15/10/2021 - "L'acquisto e l'installazione di giochi destinati a minori con disabilità all'interno delle aree verdi pubbliche è un significativo passo avanti verso il riconoscimento dei diritti dei bambini e delle persone diversamente abili".

Questo il commento del garante dei disabili della Regione Campania, Paolo Colombo, all'approvazione dell'istruttoria e della graduatoria relative all'Avviso pubblico per l'acquisto e l'installazione nelle aree verdi pubbliche di giochi destinati a minori con disabilità (decreto dirigenziale n. 138 del 5 agosto 2021) con cui si è proceduto all'impegno delle risorse per i Comuni finanziabili.

"Il gioco - aggiunge Colombo - è un momento indispensabile della crescita e della felicità di ciascun bambino, fondamentale per favorirne l'inclusione sociale e per attuare una concreta realizzazione delle pari opportunità per persone con qualsiasi tipo di disabilità. Il diritto al gioco diventa così un modo per garantire ai bambini disabili una vita spensierata e serena, proprio come quella dei loro coetanei, con i quali - conclude - potranno imparare a interagire e confrontarsi".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 15-10-2021 alle 15:49 sul giornale del 15 ottobre 2021 - 15 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coEi





logoEV