Campania: allerta meteo gialla per rischio idraulico e idrogeologico

1' di lettura 03/12/2021 - "Permane in Campania un rischio idraulico e idrogeologico di livello 'Giallo', pur essendo assenti piogge e temporali". Lo comunica la Protezione civile della Regione Campania ricordando che il "codice colore non è associato alle precipitazioni, bensì al rischio che possano manifestarsi fenomeni di dissesto idrogeologico per le abbondanti piogge dei giorni scorsi".

L'allerta è prevista dalla mezzanotte di venerdì 3 dicembree fino alle 10 di sabato 4 dicembre. L'Avviso riguarda tutto il territorio regionale, ad esclusione delle zone Alto Volturno e Matese e Alta Irpinia e Sannio. Fino alle 23:59 di oggi vige, comunque, l'allerta Arancione sulle zone Penisola Sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Tanagro e Basso Cilento per precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o isolato temporale, puntualmente di moderata o forte intensità. Venti moderati con possibili raffiche nei temporali. Un quadro meteo, sottolineano dalla Protezione Civile, "associato ad un rischio idrogeologico diffuso che potrebbe portare anche ad instabilità di versante, localmente profonda, con frane e colate rapide di fango e caduta massi, oltre che ad allagamenti e innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua".

Sulla restante parte del territorio l'allerta resta 'Gialla', con possibili temporali anche intensi associati a raffiche di vento e ad un dissesto idrogeologico localizzato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2021 alle 14:51 sul giornale del 04 dicembre 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cx2b





logoEV