Arrestato un sorvegliato speciale di Eboli per possesso e fabbricazione di documenti di identità falsi

carabinieri 1' di lettura 28/12/2021 - I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale Carmine Gaiangos, 44enne di Eboli già noto alle forze dell'ordine.

I militari hanno fermato l'uomo (sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune salernitano di residenza) in via Briganti mentre era a bordo di un'auto. Il 44enne, nel tentativo di eludere il controllo, ha mostrato ai carabinieri dei documenti di identità che però sono risultati falsi.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 28-12-2021 alle 10:17 sul giornale del 29 dicembre 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di cronaca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cCe4





logoEV