La passeggiata sul Molo San Vincenzo di Napoli aprirà al pubblico, firmato l'accordo in Comune

2' di lettura 13/04/2022 - Firmato mercoledì 13 aprile nella sala Giunta di Palazzo San Giacomo l'accordo tecnico per il percorso che porterà i cittadini ad utilizzare il Molo San Vincenzo.

Una meravigliosa e poco conosciuta area di Napoli verrà gradualmente aperta ai cittadini, così come promesso dal Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi fin dall'inizio. L'intervento fa parte di un progetto più ampio di passeggiata sul mare, finanziato dal Contratto Istituzionale di Sviluppo "Napoli - Centro Storico" attualmente in fase di finalizzazione, che partirà dal prolungamento pedonale di piazza Municipio nell'area portuale, per giungere pedonalmente fino al Molosiglio ed al Molo San Vincenzo. L'avvio di un più ampio piano urbano di restituzione del mare ai cittadini.

Il tavolo tecnico, coordinato dall'assessore Edoardo Cosenza, era stato definito durante il sopralluogo congiunto che si era svolto il 17 febbraio alla presenza dei vertici delle istituzioni coinvolte. Il tavolo ha scelto, in pieno accordo fra Comune di Napoli, Autorità di Sistema Portuale, Soprintendenza e tutte le componenti militari e ministeriali della Marina Militare, il dettaglio del percorso che si aprirà al pubblico: una passerella, di larghezza 3 m, costeggerà la Base Navale dal lato del porticciolo del Molosiglio per poi giungere sulla passeggiata lungo il Molo San Vincenzo.

Alla cerimonia della firma ha partecipato il Sindaco Gaetano Manfredi, il Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli Luigi La Rocca, il Presidente della Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale Andrea Annunziata, l'Ammiraglio del Comando Logistico della Marina Militare di Napoli Giuseppe Abbamonte.

Il tavolo tecnico ha visto la partecipazione dei delegati del Comune di Napoli, della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, della Marina Militare e della Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale.

Con questa firma si avvia la progettazione di dettaglio dell'intervento, che sarà a cura del Comune di Napoli. Seguirà nelle prossime settimane la firma dell'accordo amministrativo fra le parti che regolerà le condizioni di utilizzo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2022 alle 10:24 sul giornale del 14 aprile 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, napoli, comune, comune di napoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cZWB





logoEV