...

Stupore, curiosità, imbarazzo sono tra le emozioni che archeologi e visitatori hanno provato dinnanzi a pitture e sculture da Pompei e da altri siti vesuviani sin dalle prime scoperte nel ‘700. Con l’avanzamento degli scavi diventava sempre più evidente che immagini dal contenuto sensuale ed erotico, spesso distanti da una visione classicista del mondo antico, caratterizzavano praticamente tutti gli spazi della città, dalle case private alle terme, da osterie e bettole oscure, agli spazi pubblici della collettività. Tra le ultime scoperte che hanno suscitato molto interesse la casa di Leda e il cigno e il carro cerimoniale con decorazioni erotiche di Civita Giuliana. Con un pubblico molto eterogeneo, proveniente da tutto il mondo, che in questi mesi sta tornando a Pompei, la domanda di come spiegare l’onnipresenza della sensualità nell’immaginario di Pompei è più attuale che mai.


...

“Abbiamo inviato una diffida al ministero della Salute, che è inadempiente perché doveva approvare i criteri per il riparto del Fondo sanitario nazionale già da sette anni e non li ha approvati. Attenderemo i due mesi previsti dalla legge altrimenti andremo alla Corte costituzionale perché il Governo, e specificatamente il ministero della Salute, è inadempiente, si chiama omissione in atti d’ufficio e la Regione, quindi i cittadini della Campania, pagano drammaticamente questa inefficienza nazionale”.





...

Nell’ambito delle competenze della Specialità dell’Arma, il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, d’intesa con il Ministero della Salute, ha condotto una campagna di controllo su tutto il territorio nazionale finalizzata alla verifica di strutture veterinarie che erogano prestazioni terapeutiche e curative a favore degli animali da compagnia, dotate anche di servizi di pronto soccorso.







...

La mattina di martedì 1 marzo a palazzo di Governo di Napoli, presieduta dal Prefetto Claudio Palomba, si è tenuta, alla presenza dell'assessore regionale alla Legalità, Sicurezza e Immigrazione Mario Morcone, del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, del Console ucraino a Napoli, dell'Anci, dei vertici delle forze dell'ordine, delle forze armate e dei vigili del fuoco, delle Asl 1 Napoli Centro, 2 Nord e 3 Sud, nonché dei rappresentanti degli Arcivescovi di Napoli e Pozzuoli, una riunione sulle misure di accoglienza per i cittadini ucraini in fuga dal conflitto.


...

"Qualche settimana fa c'è stato un accordo con le autorità tunisine che abbiamo definito come Regione Campania, su delega del ministero dell'Ambiente, che prevede il rimpatrio dei container oggi depositati sulle banchine del porto di Sousse e prevediamo che possa avvenire nei prossimi giorni, sicuramente entro il mese di febbraio".




...

Una campagna a favore dell'utilizzo di materiali virtuosi e contro lo spreco alimentare, che fa bene all'ambiente e alle tasche dei cittadini. Legambiente Campania e Contital promuovono la campagna "- Spreco + riciclo" con l'obiettivo di coinvolgere ristoranti, agriturismi, mense, banqueting e catering, sale per cerimonie per la conversione ecologica del settore della ristorazione, attuando azioni concrete per prevenire lo spreco alimentare.




...

La Nazionale Old Italia, che da anni organizza incontri di calcio a scopo di beneficenza e solidarietà, sempre rigorosamente con giocatori over 45, ha organizzato, nello scorso fine settimana, anzitutto un Torneo Memorial (cui han partecipato 4 squadre) per Mario Buti, giornalista sportivo già collaboratore de ”La Nazione” di Firenze, del “Mattino” di Napoli e de “L’informatore sportivo”: “padre di Giovanni”, aggiunge il Mister Andrea Mancinetti, allenatore dell’Old Italia, ”che è un dirigente della nostra squadra”.