La Campania è la seconda regione, dopo il Molise, per il minor aumento di costo della vita

1' di lettura 17/01/2022 - La città più virtuosa, relativamente alla maggior spesa aggiuntiva annua equivalente, è Campobasso (inflazione +3,5%), seguita da Napoli (+3,7%), con una spesa per una famiglia tipo pari, nell'ordine, a 698 e 810 euro.

Lo evidenzia l'Unione nazionale consumatori che ha stilato la classifica delle città e delle regioni più care d'Italia, in termini di aumento del costo della vita, in base ai dati Istat dell'inflazione delle regioni e dei capoluoghi di regione e comuni con più di 150mila abitanti. Insieme ai loro capoluoghi, anche il Molise e la Campania sono le due regioni che fanno segnare il minor aumento di costo della vita.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-01-2022 alle 12:38 sul giornale del 18 gennaio 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cFDM