Beni confiscati, i progetti del PNRR: risultato positivo per la Campania

1' di lettura 20/12/2022 - Alla Campania vanno 107 milioni per 73 progetti

«Registriamo grande soddisfazione – dichiara l’assessore Mario Morcone –, scorrendo la graduatoria approvata dall’Agenzia per la coesione, in riferimento al finanziamento dei progetti di riuso e valorizzazione dei beni confiscati, previsto dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza».

La Regione Campania ha ottenuto, infatti, 107 milioni circa per 73 progetti di recupero su un totale di 300 milioni disponibili. In particolare, la Città metropolitana di Napoli 29 milioni circa; le province di Avellino circa 5 milioni; Benevento 2 milioni e mezzo; Caserta 56 milioni e mezzo e Salerno 15 milioni. Spicca, nel complessivo, la performance del risultato di Agrorinasce srl, di cui è socia la Regione Campania assieme a cinque piccoli Comuni del casertano, che ha visto finanziati tutti i progetti presentati per un totale di 16 milioni.

«Saremo vicini a tutti i Comuni – continua l’assessore – per sostenerli ed aiutare, quando è necessario, le realizzazioni che hanno programmato e che ridanno nuovo slancio economico e opportunità alle comunità ferite dai soprusi della criminalità camorristica».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2022 alle 19:08 sul giornale del 21 dicembre 2022 - 44 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione Campania, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dJCS





logoEV
qrcode