Vallo di Diano, sequestrati due locali commerciali e merce per oltre 3 milioni di euro

1' di lettura 10/06/2023 - La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha sequestrato oltre 25 milioni di prodotti vari, detenuti presso due locali commerciali, risultati non in regola con le necessarie autorizzazioni.

A seguito di mirati sopralluoghi, i militari della Tenenza di Sala Consilina hanno eseguito un controllo presso un grande magazzino di Vallo di Diano che è risultato privo delle licenze previste per le attività commerciali di grandi dimensioni. La società infatti aveva dichiarato allo Sportello Unico per le Attività Produttive di Atena Lucana due distinte attività di medie dimensioni ubicate all’interno dello stesso immobile.

Le operazioni ispettive eseguite dalle Fiamme Gialle assieme al personale tecnico del Comune hanno permesso di accertare che il proprietario, contrariamente a quanto ufficialmente comunicato agli enti preposti al rilascio delle autorizzazioni, aveva unificato le due strutture creando un unico, grande complesso di circa 3.000 mq, operando di fatto come un’unica attività di grandi dimensioni, con una sola partita Iva e lo stesso personale dipendente. Pertanto, come previsto dalla Legge, si è provveduto al sequestro dei due locali commerciali e di tutta la merce presente all’interno degli stessi (articoli di abbigliamento, di calzature, telefonici, giocattoli ed altro), per un valore di circa 3 milioni di euro. Al titolare è stata elevata una sanzione amministrativa ammontante nel massimo a 15 mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2023 alle 15:41 sul giornale del 12 giugno 2023 - 24 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ecGl





logoEV
qrcode