SEI IN > VIVERE SALERNO > CRONACA
lancio di agenzia

Nocera Inferiore: "Facciamo sesso e non ti sfratto", arrestato ufficiale giudiziario

1' di lettura
22

(Adnkronos) - Sesso per evitare lo sfratto. Un copione portato avanti per mesi e che ha finito per portare all'arresto di un ufficiale giudiziario di Nocera Inferiore.

I militari della Sezione Operativa del Reparto Territoriale carabinieri e del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria - G.T.E. della Guardia di Finanza di Salerno oggi hanno arrestato un ufficiale giudiziario in servizio al Tribunale di Nocera Inferiore con l'accusa di aver chiesto prestazioni sessuali a donne 'in condizione di gravissimo disagio socioeconomico' per evitare loro lo sfratto. L'uomo deve rispondere di numerosi episodi di concussione sessuale aggravata, violenza sessuale aggravata, rivelazione di segreto d'ufficio e corruzione in atti giudiziari, avvenuti tutti tra luglio e novembre dello scorso anno.

A carico dell'Ufficiale Giudiziario è stato inoltre disposto il sequestro preventivo "per sproporzione" in relazione a beni per un valore superiore a 150.000 euro tra cui titoli, depositi e un motoveicolo ritenuti dal Gipp incompatibili con le fonti di reddito lecito usufruite dall'indagato. Il Pubblico Ufficiale è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari nella propria abitazione.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 20-09-2023 alle 18:25 sul giornale del 21 settembre 2023 - 22 letture






qrcode