Biblioteca Comunale “Angelandrea Zottoli”

Via della Rimenbranza Acerno

Sito Web

089.9821211

La Biblioteca Comunale “Angelandrea Zottoli” è nata su iniziativa di alcuni enti pubblici e istituti scolastici, e fa parte della rete bibliotecaria dei Picentini e rientra nel sistema Biblioweb.

La struttura conta 4.700 volumi.

Nei locali della biblioteca comunale è conservato il calco della zanna del Mammuth Primigenius datato 300-400 mila anni fa.

Elephas antiquus é una specie estinta di elefante vissuta nel Pleistocene medio e superiore (all’incirca da 550.000 a 70.000 anni fa). Noto come “Elefante con le zanne dritte”, si ritiene che possa essersi evoluto agli inizi del Pleistocene dalle forme asiatiche di Elephas planifrons e diffusosi poi in tutta Europa.

Di questo elefante si sono rinvenute molte ossa e molti denti sparsi, ma pochi scheletri completi. Viveva in foreste o in praterie ricche di macchie di alberi decidui ma alcuni ritrovamenti indicano anche una penetrazione nelle foreste di conifere della fascia temperata. Si tratta di un animale tipico dei periodi interglaciali europei. Con i ritorni al clima freddo, Elephas antiquus si ritirò verso sud lasciando la zona centroeuropea al contemporaneo “Mammuth delle steppe” (Mammuthus trongontherii).

Nel secondo periodo interglaciale, l’animale raggiunse il Mediterraneo dove diede vita a numerose sottospecie (o specie vere e proprie a seconda delle classificazioni), tra cui alcune forme nane come Elephas falconeri e subì la caccia da parte dell’uomo.

Visitato 300 volte, 1 Visit today

Postato in Musei e Pubblica Amministrazione