Chiesa di Santa Maria degli Angeli

Piazza Michele D'aste, 1 Acerno (SA)

089.869722

08:00-12:00 16:00-20:00

La Chiesa di Santa Maria degli Angeli è molto antica e nel 1504 furono in essa concentrate le altre due parrocchie di S. Marco e di S. Matteo.

La struttura della chiesa è a tre navate, adornata di stucchi, ha 14 altari, dei quali 8 in marmo, i più pregiati sono l’altare del S. S. Sacramento, del Sacratissimo Cuore dì Gesù, della Vergine S.S. del Rosario ed il Maggiore.

La cappella del Santissimo, chiusa da un’artistica balaustra di marmo e sormontata da un cancello di ferro è ornata da 5 affreschi che rappresentano i miracoli, la prigionia e il martirio e glorificazione di S. Donato.

La parete dietro l’altare è tutta rivestita di marmi policromi ed è sormontata dallo stemma vescovile e da quello della città. Viene chiamata anche cappella della Reliquia perché contiene, dietro l’altare chiuso da una porta di ferro, la reliquia del legno della Santa Croce e il busto argenteo di San Donato, dove è racchiusa la preziosa reliquia del Cranio, il busto è visibile attraverso la cancellata di ferro.

La chiesa ha subito gravi danni durante il bombardamento del 1943 e successivamente dal sisma che colpì l’Irpinia del 1980, è stata riaperta al culto il 1° agosto 1992.

Visitato 287 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari