Cicoria selvatica

Salernitano

La Cicoria selvatica cresce spontaneamente intorno ai pascoli abbandonati e lungo le strade delle aree verdi della regione Campania, una pianta dalle foglie verdi, allungate ed a margine seghettato.

La cicoria selvatica, una pianta rinomata per le sue riconosciute qualità organolettiche e per i suoi effetti salutari: ha foglie tenere e croccanti e un sapore amaro molto particolare e i suoi effetti sono rinfrescanti e depurativi.

Si raccoglie a partire da dicembre fino alla primavera, epoca in cui fiorisce e le foglie perdono le loro caratteristiche.

La tradizione della minestra di cicoria, nelle zone interne della Campania, è legata all’uso come alimento che la Madonna fece di questa pianta dal sapore fortemente amaro dopo la morte di Gesù.

Visitato 538 volte, 1 Visit today

Postato in Sapori e Tradizioni