Golfo di Salerno

Golfo di Salerno

Il Golfo di Salerno è una larga insenatura del mar Tirreno situata sulla parte costiera settentrionale della provincia di Salerno.

È racchiuso a nord dalla penisola sorrentino-amalfitana, a est dalla piana del Sele e a sud dalla costiera cilentana fino a punta Licosa.

A nord la costiera amalfitana è alta e rocciosa per via delle pendici dei monti Lattari, che cadono a picco sul mare.

A est il litorale della piana del Sele (o piana di Paestum) è, invece, basso e sabbioso e ricoperto in parte da pinete.

Infine a sud il breve segmento della costiera cilentana sul golfo è nuovamente alto e roccioso.

Nel golfo sfociano i fiumi Sele, Irno, Picentino e Tusciano.

La fauna marina è molto ricca e dà di che vivere a una flottiglia di pescherecci. Tra gli altri annovera: Alici, Cefali, Cernie, Dentici, Orate, Pagello, Ghiozzo paganello (Mazzone), Bavosa occhiuta, Pesci spada, Rombi, Saraghi, Sardine, Scorfani, Spigole (Branzini), Triglie, Tonno rosso (Tunnidi in genere), Pesce serra, Lampuga, Alletterato, Tombarello, Pesce pilota.

Comuni interessati:

  • Positano
  • Praiano
  • Furore
  • Conca dei Marini
  • Amalfi
  • Atrani
  • Ravello
  • Minori
  • Maiori
  • Cetara
  • Vietri sul Mare
  • Salerno
  • Pontecagnano Faiano
  • Battipaglia
  • Eboli
  • Capaccio-Paestum
  • Agropoli
  • Castellabate

 

Visitato 129 volte, 2 Visite di oggi

Postato in Percorsi Turistici