Chiesa di Santa Maria del Carmelo

Via Carmine Aquara, 84020 SA, Italia

La Chiesa di Santa Maria del Carmelo esistente sin dal 1583, era parte integrante del convento dei Padri Carmelitani, da cui prese il nome.

Con la bolla Instauranda del Papa Innocenzo X, del 22 ottobre 1652, che sopprimeva i piccoli conventi d’Italia, i frati carmelitani furono costretti a lasciare il convento.

Come risulta dalla visita pastorale del 20 giugno 1676 del mons. Aniello La Guardia, l’abitazione del soppresso convento l’aveva presa in fitto il chirico Didaco Madaio di Castelluccia che abitat in ea cum uxore et filiis.

Successivamente le stanze del convento furono adibite ad abitazione per i poveri del paese. La Chiesa, invece, andò sotto le dipendenze della parrocchiale Chiesa di San Nicola di Bari, e vi si continuò ad esercitare il culto cristiano fino al terremoto del 1980 che la rese pericolante.

Negli anni che seguirono fu magistralmente restaurata e riaperta al culto il 27 luglio 1996.

Nella chiesa conserva le statue lignee ed in cartapesta e due dipinti settecenteschi: la Crocifissione e la Vergine delle Grazie con San Francesco di Paola.

Visitato 237 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari