Biblioteca del Convento Santissima Trinità

Via Convento,2 Baronissi, SA, Italia

Sito Web

089.878005

09:00-12:00 16:00-19:00

La Biblioteca del Convento Santissima Trinità attualmente conserva oltre 10.000 volumi.

In seguito alla soppressione del 1866 la biblioteca del Convento fu spogliata quasi del tutto ed i preziosi volumi furono portati alla biblioteca provinciale di Salerno, che ospita un intero fondo di libri che recano all’interno l’indicazione “SS. Trinitatis S. Severini”.

Tuttavia si conservano ancora preziosissimi esemplari: tra questi spiccano 9 Corali liturgici pergamenacei scritti nel 1717 dai padri Bernardino da Borgo San Lorenzo e Giovanni Pietro da Radicoforo della Provincia Riformata Toscana e miniati dal P. Bernardo da Rometta, 50 incunaboli, 350 cinquecentine di Aldo e Paolo Manuzio, dei Giunta fiorentini, degli editori veneziani del cinquecento e del seicento, 25 manoscritti.

Questi volumi inoltre per l’elevatissimo valore artistico, furono esposte nel 1961 alla Mostra dei manoscritti con motivi natalizi presso il Palazzo Reale di Napoli. Fanno parte della stessa biblioteca i numerosi volumi del soppresso Collegio Serafico, raccolti da fra Generoso di Muro negli anni difficilissimi del secondo dopoguerra.

Negli ultimi anni la biblioteca dei frati sta accogliendo importanti fondi librari antichi provenienti da biblioteche francescane della Provincia. Attualmente è in corso la catalogazione.

Visitato 275 volte, 2 Visite di oggi

Postato in Luoghi d'Arte