Centro Storico di Calvanico

Calvanico, SA, Italia

Calvanico è un borgo di origini medioevali, che offre diversi edifici da vedere.

L’abitato di Calvanico, completamente recuperato, si articola in tre grossi aggregati urbani: Capo Calvanico, Mezzina e Piedi Calvanico; il municipio e l’ufficio postale hanno sede a Mezzina. Nei tre rioni vi sono tipiche stradette, piazze e vicoletti con palazzi gentilizi, con fontane antiche, chiese, portali, stemmi in pietra calcarea e decorazioni in stucco: tulle opere di famosi artigiani locali (scalpellini, scultori, stuccatori, e muratori).

La vicinanza al mare consente a molti villeggianti di frequentare le spiagge del litorale Salemitano e fare escursioni verso Paestum (35 km) e verso la costiera Amalfitana (20 km) e Cilentana.

II territorio comunale si estende tra i 400 m sul livello del mare e i 1567 m di Pizzo San Michele ed i 1608 m dei monti Mai (entrambi nella catena dei Monti Picentini).

L’abitato si adagia sulle falde del Pizzo San Michele fino a 560 m ed è immerso in una coltre di verde che lo circonda a guisa di anfiteatro a partire dai picchi più alti fino alle colline degradanti, verso Fisciano da una parte, e verso Mercato San Severino da un altra.

I siti più caratteristici da frequentare sono: la chiesetta ed il rifugio di Pizzo S. Michele, l’area sportiva in località Scalelle, l’acqua della Tagliata, e l’acqua della Nocella, il santuario e le grotte di S. Michele di mezzo, la chiesetta della Madonna del Vallone, l’acqua del Gradone, il Buccolo, il rifugio Carpegna, i quadrilli (pitture rupestri che rappresentano l’Arcangelo), ecc.

Visitato 318 volte, 1 Visit today

Postato in Percorsi Turistici