Chiesa Santa Maria la Nova

via Giacomo PUCCINI Santa Lucia-santa Maria La Nova, 84022 SA, Italia

0828.44212

09:00-12:00 16:00-19:00

La Chiesa e l’ex Abbazia Santa Maria la Nova ha dato il nome alla località posta tra i comuni di Eboli e Campagna, un tempo appartenente all’annesso monastero benedettino. In esso visse professò durante la sua gioventù S. Antonino abate Cacciottolo.

Divenuta abbazia commendatizia tra la fine del XV e l’inizio del successivo secolo pervenne a metà del Cinquecento all’ordine fondato da S. Francesco di Paola. Agli inizi del XVI secolo quale patronato della famiglia Guerriero di Campagna venne ricostruita ed ampliata con un chiostro rinascimentale per volere di Melchiorre, Custode delle Bolle Pontificie di Leone X e Clemente VII della famiglia de’ Medici.

Abbandonato dai frati paolotti intorno alla metà del XVII secolo, tranne per i culti celebrati nella chiesa da sacerdoti secolari, restò all’incuria fino al XVIII secolo.

Elevata a parrocchia autonoma nel 1942 da mons. Giuseppe Maria Palatucci, è una delle più attive di Campagna per le attività di preghiera svolte anche nel terreno limitrofo dove una serie di opere artistiche fanno riferimento ad avvenimenti cristiani.

Il complesso conventuale attuale è composto da un chiostro d’ingresso (XIII secolo), la chiesa (XVIII secolo), un chiostro piccolo (XVI secolo), un vano scale (XVI secolo) e il refettorio con celle. Secondo storici locali, vi studiò Antonino abate ma probabilmente, compì i suoi studi nella vicina Santa Maria de Strata o detta di Furano in quanto più antica.

La chiesa a navata unica, con abside e cappelle absidate è stata adorna di nuove pitture tra le quali spicca nell’abside l’apparizione di Maria ai pastorelli di Fatima opera di Nino Aiello. L’esterno della chiesa racchiuso da un pronao sulle cui pareti circostanti sono una serie di maioliche dipinte relative al culto.

Visitato 326 volte, 2 Visite di oggi

Postato in Chiese e Santuari