Geo Trek Paestum

Loc. Cafasso - 84047 Capaccio Paestum (SA)

Sito Web

339.7209579

L’associazione Geo Trek Paestum nasce ad Aprile 2016, dall’idea di un gruppo di amici che da esperienze diverse, si sono ritrovati ad inseguire un unico sogno: fare l’accompagnatore.

Lo scopo è quello di trasmettere il piacere e il beneficio di vivere la natura, attraverso passeggiate di trekking, alla scoperta della nostra meravigliosa terra, in particolare del Cilento. Dagli Alburni ai Picentini, dalla prestigiosa costiera cilentana e amalfitana fino ai monti Lattari, dall’imponente Cervati ai paesini nascosti dell’entroterra, dai grandi santuari alle piccole cappelle rupestri.

Un territorio il nostro, ricco di storia, cultura e tradizione con paesaggi naturalistici di una bellezza unica al mondo.

La grande sfida è quella di ridare vita, con l’aiuto degli enti locali, a piccoli borghi antichi, spesso dimenticati, valorizzandoli dal punto di vista storico, ripercorrendo vecchi sentieri che si concludono con la degustazione di prodotti locali d’eccellenza, favorendo cosi anche l’economia del paese.

Il desiderio più ambizioso è quello di non vedere più i nostri panorami marini e montani deturpati ed inquinati dall’immondizia, perché l’ambiente va prima di tutto amato e rispettato, poi valorizzato.

Geo Trek Paestum vuole diffondere questo messaggio attraverso progetti di educazione ambientale già nelle scuole primarie, organizzando divertenti giornate formative fuori porta dove, tra le tante attività, è possibile imparare a riconoscere una pianta guardando la sua foglia oppure un uccello ascoltando il verso che produce.

Geo Trek Paestum è affiliata alla FIE (Federazione Italiana Escursionismo) e opera sul territorio nel rispetto dello statuto associativo.

Monte Motola: una finestra sul Vallo di Diano

Domenica 9 luglio 2017 dalle ore 7:15 alle ore 18:00

Dati Tecnici:
ore 7:15 rotatoria loc. Cafasso – Capaccio Paestum (SA) e partenza ore 7:30
ore 8:30 arrivo nei pressi della Fontana dell’Inverno di Teggiano (SA)
Partenza e arrivo Fontana dell’Inverno di Teggiano (SA) (772 m s.l.m.)
Punti d’interesse: Rifugio “Le Fontanelle” (1351 m s.l.m.) e cima Monte Motola (1700 m s.l.m.) 
Dislivello: 928 m circa complessivi 
Distanza Complessiva: 15 km circa 
Durata: 7 ore (pause comprese)
Soci Geo Trek Paestum e soci F.I.E.: Gratis 
Non soci Geo Trek Paestum e non soci F.I.E.: 5,00 € (quota assicurativa)

Gli spostamenti in auto verranno effettuati con mezzi propri, car pooling
Per chi giunge da altre destinazione contattare i responsabili dell’uscita.-
Per godere a pieno dell’escursione, sconsiglieremo l’uso dei telefonini.

Breve Descrizione:
Il percorso parte lungo la strada tra Teggiano e la Sella di Corticato e più precisamente all’altezza della Fontana dell’Inverno, si sviluppa in un andata e ritorno prevalentemente coperto dalla ricca faggeta che riveste il Monte Motola. Sono presenti tratti che richiedono impegno fisico particolare. 
Vi Aspettiamo!

Dotazione Tecnica:
Scarpa da trekking alta (obbligatoria) – Si consiglia l’uso d i bastoncini telescopici. Giacca a vento e antipioggia – due/tre magliette di ricambio.- Crema protettiva, Cappellino ed occhiali a protezione del sole.

Pranzo
A cura del partecipante. Si consigliano 2 litri d’acqua, lungo il percorso non vi sono punti di captazione.
Si consigliano: Cibi leggeri, frutta fresca e frutta secca e/o integratori sali minerali.

Contatti: Giuseppe Gargano 339 7209579

Visitato 253 volte, 2 Visite di oggi

Postato in Sport e Fitness