Santuario Maria SS. dei Martiri

Casaletto Spartano, 84030 SA, Italia

Il Santuario Maria Santissima dei Martiri qualche chilometro dal centro abitato lungo il sentiero delle Rocche.

La chiesa ha origini remotissime che si perdono nella notte dei tempi, la si crede eretta dai Monaci Italo – Greci o Basiliani intorno al Mille. Nei primi anni del milleseicento, appaiono, tra i documenti antichi notizie più particolareggiate, sita in montagna in località Aria del Castello o anche sopra le Rocche , fu dedicata alla Madonna dei Martiri per ricordare la Madre dei Dolori associata alla Passione di Cristo e dei Martiri del Cristianesimo dei primi secoli e specialmente dei cristiani perseguitati dai barbari e dai saraceni nei secoli IX e X .

La Chiesa ha subito una serie di interventi, ma è soprattutto negli ultimi venti anni che è stata completamente restaurata, si presenta a tre navate, con tre porte di ingresso e sagrestia, l’antica icona in pietra della Madonna del Cammino, risalente al XIV sec. Davanti alla chiesa vi è un grande piazzale che facilita l’accoglienza dei numerosi pellegrini che provengono dal paese, dall’Italia e dall’estero.

All’interno della navata sinistra, sta un pozzetto d’acqua miracolosa, che sgorga in giorni segnalati ed imprevedibili di tempo, per grazia della Madonna. L’esistenza di quest’acqua, la cui presenza è variabile, rimonta ad un’antichissima leggenda.

Una pastorella conduceva gli animali al pascolo nel bosco e una giovenca si allontanò dal gruppo e scomparve fra le piante. La rincorse e la trovò bere in un pozza d’acqua. Sorpresa dal fatto, si girò e vide una celeste Signora: la Madonna.

La festività cade tre volte l’anno: il 13 maggio, il 15 agosto e l’8 settembre.

Visitato 247 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari