Chiesa di San Giovanni Battista

Str. Sotto la Chiesa, Castel San Lorenzo

09.00-12:00 16:00-19:00

La Chiesa di San Giovanni Battista fu costruita nel settecento su un’area vicina all’antica chiesa, su un terreno donato dalla principessa Carafa. I lavori terminarono nel 1800.

La chiesa è ad una navata ampia ed illuminata da grandi finestre, è a croce latina con colonne sorrette da basamenti di granito e sormontati da capitelli di ordine corinzio, all’incrocio tra la navata e il transetto si apre una grande cupola, le pile dell’acqua lustrale sono di pietra bianca di Padula ed il frontespizio della Chiesa, ora roso dalle intemperie, era fatto con colonne sormontate da capitelli sempre di ordine corinzio.

Nella Chiesa si conserva una grande tela rappresentante S. Pietro in Vinculis liberato da un Angelo, proveniente dall’antica pinacoteca del Principe Carafa.

Dietro l’altare è possibile ammirare la tela S. Giovanni Battista che predica alle Turme, attribuita a Carmine Natale.

L’opera nel 1910 fu racchiusa in una cornice dorata sull’altare maggiore dall’arciprete Pacifico.

Sotto l’altare maggiore c’è una cripta, a cui si accede da una apertura nel pavimento, che serviva per la sepoltura dei sacerdoti e intorno alle pareti vi sono dei sedili sui quali dovevano essere posti i cadaveri.

Visitato 250 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari