Santuario di Maria Santissima Avvocata sopra Maiori (Avvocatella)

SP75, 22 84019, Cava de' Tirreni, SA, Italia

Sito Web

089.463922 - 089.443257

16.00-20.00

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il Santuario di Maria Santissima Avvocata sopra Maiori è un santuario mariano, situato ad un’altezza di 827 metri sul Monte Falerzio (1014 metri), detto anche Monte Avvocata, che sovrasta la cittadina di Maiori, in Costiera Amalfitana. Il santuario è raggiungibile solo tramite sentieri che partono da Cava de’ Tirreni, Cetara e Maiori, percorrendo in parte l’Alta via dei Monti Lattari.

Le origini del santuario risalgono al 1485: un giovane pastore di Maiori, Gabriele Cinnamo, portando al pascolo le capre, scoprì una grotta tra i boschi del monte Falerzio. In seguito ad un sogno, in cui la Vergine Maria gli chiedeva di edificare un altare in quel luogo, il giovane lasciò il suo lavoro e si ritirò in eremitaggio sul monte, raccogliendo offerte per costruire una Cappella con altare nella grotta. Nel 1503, con il consenso del papa Leone X, fu costruita una chiesa sulla roccia sovrastante, ed infine il campanile con tre campane.

Negli anni seguenti molti eremiti si presero cura della chiesa, e la devozione alla Madonna Avvocata si diffuse tra la popolazione dei borghi marinari della costa. Il 21 aprile 1590 una piccola statua della Vergine fu portata sul monte Falerzio, come protettrice dei naviganti; la tradizione popolare narra di eventi straordinari, come lacrimazioni della statua, liberazione di indemoniati e guarigioni di ammalati ritenuti incurabili.

Nel 1687 l’eremo passò in custodia ai padri camaldolesi, che ampliarono la chiesa e i locali abitativi annessi, dotandoli anche di una biblioteca. Nel 1807 il re di Napoli Giuseppe Bonaparte, fratello di Napoleone, emanò le leggi di soppressione degli Ordini religiosi: i monaci furono allontanati, i loro beni incamerati e sul monte fu collocato un presidio militare. Le intemperie ed un incendio distrussero ciò che rimaneva del santuario.

Furono alcuni cittadini devoti di Maiori e della Badia di Cava de’ Tirreni, negli ultimi anni dell’Ottocento, a ripulire e restaurare l’altare e gli affreschi della grotta, e poi a ricostruire la chiesa. Da allora il santuario è custodito dai benedettini della Badia di Cava.

Il santuario di Maria Santissima Avvocata sopra Maiori è meta di pellegrinaggi, soprattutto in estate; il lunedì dopo la Pentecoste, giorno della festa dell’Avvocata, e nella terza domenica del mese da aprile ad ottobre, viene celebrata la messa.

La chiesa presenta una semplice facciata in mattoni rossi; all’interno alcuni affreschi raffigurano san Romualdo e la Madonna Assunta. In una nicchia sopra l’altare maggiore si trova la nuova statua della Madonna, realizzata negli anni quaranta dagli artigiani di Ortisei; essa è stata benedetta ed incoronata da papa Giovanni Paolo II in piazza San Pietro il 3 aprile 2002. Dopo la celebrazione dalla Messa, la statua viene portata in processione fino all’altare della grotta sottostante.

Il santuario, per la sua posizione panoramica tra i monti e il mare, è anche frequentato da turisti e amanti del trekking. Il sentiero che parte dal piazzale dell’abbazia benedettina di Cava de’ Tirreni attraversa prima fitti boschi di castagni, poi, mantenendosi in quota, segue il profilo della sottostante linea costiera, offrendo un ampio panorama sul golfo di Salerno e sulla Costiera Amalfitana. A circa metà del percorso si incontra il sentiero che sale da Cetara. Un itinerario più breve ma più ripido parte da Maiori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Visitato 163 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari

Related Listings

Corso Umberto I, Cava de' Tirreni, SA, Italia

08:00-12:00 16:00-20:00

La Chiesa di S. Rocco e S. Damiano si crede che fosse stata eretta in occasione di una pestilenza e i Santi a cui è dedicata confermano tale tradizione. Dall’originale edificio sacro non è rimasto nulla, perché distrutto dalle bombe della seconda guerra mondiale. Leggi tutto>>

089.561272

S. Pietro, Cava de' Tirreni, SA 84013

08:00-12:00 16:00-20:00

La Chiesa di San Pietro a Siepi domina la frazione omonima situata su una collinetta della città di Cava de’ Tirreni. Essa risale all’XI sec. la sua lineare facciata presenta un bel portale con due affreschi raffiguranti i Santi Apostoli Pietro e Paolo. Leggi tutto>>

089.463263

Piazza S. Francesco, 84013, Cava de' Tirreni, SA, Italia

07:00-12:00/16:00-20:00

Il Santuario Francescano di San Francesco e Sant’Antonio è un santuario dedicato ai santi Francesco d’Assisi e Antonio di Padova, situato nella città di Cava de’ Tirreni, all’ingresso del quattrocentesco Borgo Scacciaventi, in un’ampia piazza prospiciente la statale 18 che da Napoli conduce a Salerno. Leggi tutto>>