Ristorante San Pietro

Piazza S. Francesco, 2, Cetara, SA, Italia

Sito Web

089.261091

chiuso il martedi (periodo invernale)

Il Ristorante San Pietro di Cetara ha radici antiche e segue la tradizione culinaria campana unita alle tecniche della cucina moderna.

Una miscela di ingredienti di primissimo ordine, quali la volontà, la tenacia e l’abilità manageriale di Luigi Milano e Francesco Tammaro, suocero e genero: il primo, amalfitano, tempratosi alla scuola del vecchio “Luna” di don Mimì Babaro, di cui rimane memoria nel “libro degli ospiti” del prestigioso albergo amalfitano; il secondo, giovane, intelligente e bravo maestro di cucina, proveniente da un’area, quella torrese, di antica e consolidata cultura marinara, con referenziatissimo curriculum professionale e una solida esperienza maturata in varie parti d’Italia.

Grazie a Francesco Tammaro e al compianto Luigi Milano, al quale è succeduto il figlio Bruno, altrettanto capace, il San Pietro si è caratterizzato come il ristorante di mare, dove il pescato arriva guizzante nelle spaselle per essere preparato in modo da esaltarne il profumo di alghe e di scogli,  nel doveroso rispetto della tradizione più genuina.

I menu a la carte sono una sintesi della maestria dello chef e l’uso dei prodotti tipici più pregiati della bellissima terra amalfitana. Una serie di piatti e assaggi che vi immergeranno nella nostra cucina e soprattutto nei sapori della divina Costa d’Amalfi.

La cucina è storia di un paese, delle sue tradizioni, rivelatrice di certi fatti fondamentali del carattere popolare. Cetara, in particolare, deve la sua fama proprio al tramandarsi di antiche ricette, tradizioni culinarie e prodotti che imbandiscono le tavole da secoli. Il più famoso è certamente la Colatura di Alici, derivante dal Garum degli antichi romani, condimento che ha assunto un’importanza notevole soltanto in questo centro costiero. Il pescato di questo angolo del Mediterraneo è molto vario, ricco di pesce azzurro e di tanti altri pesci presenti ormai soltanto nella tradizione e sulle tavole del paese. Senza dimenticare, poi, i prodotti genuini dei terrazzamenti che i contadini del posto hanno sapientemente ricavato dai Monti Lattari, primo fra tutti il limone Sfusato Amalfitano.

Con questo background culturale il ristorante San Pietro si misura ogni giorno, facendo fede alla tradizione culinaria più antica e allo stesso tempo plasmandola secondo la sensibilità del proprio chef.

I prodotti della tradizione nella nostra cucina trovano la massima esaltazione con i prodotti di stagione e danno vita a gusti e profumi che sono nuovi e allo stesso tempo contengono tutta la sapienza e la maestria delle generazioni passate.

Il ristorante San Pietro, nell’intento di portare avanti e diffondere la tradizione culinaria di questa terra, è lieto di proporre assaggi e degustazioni di ricette dell’antica cucina cetarese ai propri ospiti e a gruppi fino a 40 persone.

Un buon pasto non è completo senza la giusta bottiglia di vino che va scelta con competenza e passione.

 

Visitato 97 volte, 1 Visit today

Postato in Ristoranti