Cappella dell’Immacolata Concezione

Piazza Olmo, Conca dei Marini

La Cappella dell’Immacolata Concezione è ubicata sul lato ovest della piazza principale del paese, nota come Piazza Olmo per la presenza appunto di olmi, è una piccola cappella gentilizia dedicata all’Immacolata, eretta sul finire del XVII secolo dalla famiglia Pandolfi.

La cappella fu eretta a servizio della propria casa non lontana dalla piazza. L’aspetto è di gusto tipicamente spagnolo con il piccolo campanile a vele che domina la facciata.

Il portale sovrasta tre scalini ed è affiancato sul lato destro da un’edicola votiva raffigurante la Vergine con il bambino. Il piccolo ambiente è costituito da un’aula rettangolare con volta a botte lunettata decorata con riquadri con motivi in stucco.

La cappella fu sensibilmente ristrutturata nel 1895 come attesta la lapide posta sopra il portone:

« QUESTA CAPPELLA È DI PROPRIETA’ DI MARIA GAETANA PANDOLFI FU ANDREA FONDATA DAI SUOI ANTENATI NELL’ANNO 1674 È STATA RIFATTA DA ESSA SIGNORA PANDOLFI NELL’ANNO 1895 »

Della fase precedente restano l’altare, l’organo, e la parte absidale decorata nelle due estremità da due medaglioni raffiguranti i santi Antonio di Padova e Domenico con al centro la tela raffigurante la Madonna racchiusa in una spessa cornice dorata.

L’altare è affiancato dai due ingressi della piccola sagrestia.

Visitato 180 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari