Secolare Calata dell’Angelo

Via Sala, Corbara, SA, Italia

Sito Web

348.7725684

luglio

A Corbara, in corrispondenza della terza domenica di luglio, in occasione dei festeggiamenti in onore di Sant’Erasmo, coopatrono della cittadina, viene messa in scena da oltre un secolo e mezzo la “Calata dell’Angelo“, che ricorda l’angelo sceso dal cielo per salvare il santo dal martirio.

L’episodio viene raffigurato ogni anno da un figurante che vestito da angelo cala. con una sorta di teleferica. dal sagrato della chiesa di Sant’Erasmo, situata in alto su una roccia e termina un centinaio di metri a valle, coprendo un dislivello di circa 150 metri di altezza, sulla piazza del Rione.

Lungo la discesa l’angelo viene fermato tredici volte, per consentirgli di intonare a “fronna” un canto di devozione al Santo.

La rappresentazione sacra nasce dagli strumenti del lavoro dei taglialegna, che storicamente hanno sempre abitato il Borgo Sala. Usando le teleferiche con le quali da secoli portano la legna a valle, professano la loro devozione al Santo.

Visitato 157 volte, 1 Visit today

Postato in Manifestazioni