Chiesa di San Lorenzo

Via San Lorenzo, Pizzolano, SA, Italia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

La Chiesa di San Lorenzo è situata a Pizzolano, le prime notizie pervenute sul sito della chiesa sono relative al IX secolo e sono ricordate in un documento dell’801: Un certo Landulo vende una terra arbostata ” … in loco Pozzolanu ubi pragellum dicitur”.

Della chiesa si conosce la prima notizia solo nel 1309: San Lorenzo “de Puzulano” con il Rettore Matteo ‘De Lanzano’. La sua rettoria, resa vacante per la morte di Benedetto di Boccalaporta, da Eboli, è canonicamente provvista il 18 agosto 1447, dall’arcivescovo Barnaba De Ursinibus, nella persona del Chierico Antonio Russo da Napoli, suo nipote. La relazione di “S.Visita” del Cardinal Fregoso la classifica tra le parrocchie dell’Arcipretura di San Severino, “super strata”, ed osserva che in essa non si conservano l’Eucarestia e gli Oli Santi perché “in loco solitario sita est” . (G.Crisci – A. Campana, 1962, Salerno Sacra – Ricerche Storiche – edizione della Curia Arcivescovile di Salerno).

Diviene a tutti gli effetti una chiesa parrocchiale nel secolo XVI poiché è ricordata nel 1517: Chiesa di San Lorenzo de Presolano (Dall’Arch. Dioc. Bollari cart. II). La struttura del manufatto risale al XIV secolo e consisteva in una cappella votiva del convento dei Barbuti allora esistente.

La chiesa fu ricostruita nel XV secolo secondo la forma e le dimensioni attuali, la partitura decorativa a cornici e lesene risale al secolo XVI, mentre il maggiore arricchimento ornamentale avviene nel XVII secolo, con l’aggiunta di nuove cornici, capitelli, altari laterali e gruppi di cherubini sulle arcate laterali e sulla parete absidale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Visitato 227 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari

Related Listings

Via Madonna Di Fatima, Villa, SA, Campania, Italia

La Chiesa di Sant’Andrea Apostolo è situata a Villa di Fisciano. Nel 966 la località è indicata in un contratto di fitto di una terra arborata in un luogo avente tra i confini un «ballone in sanctum andrea de eodem locum Rota», ubicazione che corrisponde all’attuale frazione di Villa. Leggi tutto>>

SP27b, Penta, SA, Italia

La Chiesa di San Bartolomeo Apostolo, situata in piazza Parroco Giuseppe Ricciardi a Penta fu riaperta al culto il 5 agosto del 2000, dopo il disastroso terremoto del 23 novembre 1980. Successivamente, l’11 aprile 2014 è stato inaugurato il restauro dell’organo datato 1745, è stato benedetto da S. Ecc. Leggi tutto>>

Via IV Novembre, Bolano, SA, Italia

La Chiesa di San Quirico risale al periodo bizantino, il culto è di provenienza orientale e si fa riferimento in un atto di vendita dell’801, ed era originariamente situata presso la zona attualmente denominata area San Quirico. Leggi tutto>>