Il Santuario dell’Avvocata

Maiori, SA, Italia

Il Santuario dell’Avvocata è un itinerario che unisce i panorami mozzafiato sul Golfo di Salerno e sulla Costiera Amalfitana e la ricerca del divino fortemente favorita dalla lunga ascesa a piedi verso il Santuario Mariano e gli ampi spazi aperti a picco sul mare che naturalmente spingono il visitatore verso la contemplazione dell’Infinito.

Il Santuario dell’Avvocata eretto sul monte Falerzio a picco su una parete rocciosa, può essere raggiunto utilizzando o una mulattiera che parte dalla Badia di Cava, il cammino è più lungo ma meno impegnativo, o la lunga scalinata che parte da Maiori.

Il sentiero più utilizzato e quello che parte dalla Badia dei Benedettini della SS. Trinità di Cava, ma esistono anche altri percorsi (più brevi e quindi più ripidi) da Maiori, Erchie e Cetara.

Dal piazzale della Badia si scende verso il torrente, si attraversa il ponte e si sale a destra costeggiando il corso d’acqua per circa 200m e poi si prende il sentiero a sinistra.

Fino alla sorgente di Capodacqua (570m) si procede per lo più fra castagneti cedui alternando tratti quasi in piano a brevi salite. Dalla fontanina salire fra i castagni lungo la valle fino ad incontrare un sentiero abbastanza largo che inizia con un paio di tornanti.

Il sentiero e facile da seguire e circa 700m dopo la sorgente si giunge a Cappella Vecchia (683m) e dal poggio si gode di un ampio panorama sul litorale a sud di Salerno e sull’isolata altura rocciosa di Monte Falerio (686m).

Di qui in avanti si procede in costa con dislivelli minimi per oltre 1 km con viste sul Vallone Grande al cui sbocco sul mare si vede Cetara e quindi si comincia a salire verso le Vene San Pietro.

Giunti alla prima sella si ammira per la prima volta la valle di Tramonti e sullo sfondo Ravello.

Qui terminano i segnavia bianco/rossi del CAI e si deve proseguire diritti in costa a sinistra del colle fino all’altra sella (937m) e quindi scendere al Santuario.

Per tornare si può semplicemente  possibile risalire alla sella sud (937m) di Vene San Pietro e ripercorrere il sentiero al contrario o tornare alla sella effettuando un circuito per salire passando per le grotte, il belvedere e per la cima del Monte dell’Avvocata (1014m).

Visitato 49 volte, 1 Visit today

Postato in Percorsi Turistici