Campanile dell’Annunziata

via Annunziata, Minori

Il Campanile dell’Annunziata si eleva nel rione omonimo che attualmente è composto da poche case affogate nel verde tra limoni e vigneti.

L’annessa Chiesa, che per breve tempo svolse le funzioni di cappella del cimitero, fu abbattuta definitivamente nel 1950, tranne il campanile, per le larghe lesioni nelle sue masse murarie.

Dai ruderi sono riconoscibili le due absidi (fatto insolito in quanto in genere in costiera le chiese sono dotate di tre absidi), una ancora con resti di affreschi raffiguranti S. Michele e databili intorno al XII secolo.

Il Campanile è anch’esso databile alla fine del XII secolo e per la ricca decorazione a tarsia su tre delle quattro facce della torre e sul tamburo, è ben visibile anche da notevole distanza.

Visitato 230 volte, 1 Visit today

Postato in Monumenti