Palazzo San Carlo

Piazza D'Arezzo, Pagani

Il Palazzo San Carlo è sito in piazza Bernardo D’Arezzo, attualmente è la sede del Municipio, ma nacque come Convento dei Padri delle Scuole Pie e Collegio per l’istruzione della gioventù povera. In origine aveva un solo piano.

Dopo la soppressione dell’Ordine Religioso, il Convento, a partire dal 1814, fu adattato in parte a sede del Giudicato Regio (al primo piano), in parte a carcere per uomini e donne (al pianterreno).

Al pianterreno, altre tre vani posti a sinistra dell’edificio erano occupati dalla farmacia del dott. De Filippis.

Nel 1822 , aumentate le esigenze di controllo e di amministrazione della giustizia, si decise la costruzione di un secondo piano da destinare a Casa del Giudicato Regio nonchè ad abitazione della famiglia del giudice stesso.

Fu incaricato del progetto di ampliamento l’architetto Domenicantonio Napoli.

Attualmente l’edificio è impostato su un impianto a blocco, con portale d’ingresso baricentrico.

La facciata si articola in due corpi con quattro balconi per piano, sormontati da timpano rettilineo – simmetrici rispetto al corpo centrale incorniciato da una doppia di paraste per ciascun piano e che racchiudono al primo piano un balcone inserito in un arco a tutto sesto, al secondo un balcone sormontato da un timpano triangolare.

La scala, centrale e baricentrica, di struttura vanvitelliana, presenta un corpo a C scandito da due pilastri tra la muratura portante, che inquadrano tre archi a tutto sesto e i ballatoi e i rampanti sono coperti da volte a crociera.

Visitato 245 volte, 1 Visit today

Postato in Monumenti