Chiesa di San Nicola dei Latini

Piazza dei Parlamenti

08:00-12:00 16:00-20:00

La Chiesa di San Nicola dei Latini è situata al centro del centro storico di Polla, fu denominata “dei Latini” per distinguerla dalla chiesa di San Nicola dei Greci.

La sua costruzione risale al 1300 ed aveva una sola navata a cui ne furono aggiunte due laterali nel 1638 e mostra un bel portale rinascimentale a cui sono messi a guardia due leoni di pietra.

Sul leone di sinistra è incisa la data del 1664 relativa al completamento dei lavori, il leone di destra mostra lo stemma di Polla, mentre nella lunetta in pietra è raffigurato il santo con il mitra, il pastorale e il vangelo.

All’interno sul soffitto è raffigurato il miracolo di San Nicola che resuscita i tre fanciulli uccisi e tagliati a pezzi dall’oste.

Nelle navate laterali si trovano cappelle gentilizie di famiglie che in cambio del diritto di sepoltura lasciarono i loro beni in eredità.

Nella chiesa si possono ammirare opere sacre di notevole importanza come: la tela di Angelo Mozzillo (1805) con la scena della natività di Maria; la tela di Nicola Peccheneda (forse del 1762) con l’effigie di San Francesco di Paola nell’atto di segnare il proprio sembiante su di una parete della casa che l’aveva ospitato.

Il coro con un superbo intaglio di legno dorato eseguito nel  1694 da uno scultore di Avigliano, Antonio Paradiso, sopra al coro si può ammirare la tela di Anselmo Palmieri illustrante il Trionfo di Cristo.

Sempre sul coro si può ammirare una lunga tela con San Lorenzo che dona ai poveri i beni della Chiesa, dipinta da Domenico Sorrentino sul cadere del ‘600.

Visitato 374 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari