Chiesa di Santa Margherita

Via Fornillo, 24, Positano

La Chiesa di Santa Margherita è ubicata sulle scale che conducono alla spiaggia di Fornillo.

La chiesetta è di forma quadrangolare ad una sola navata con due altari laterali e volta a botte lunettata. Sull’ingresso vi è la cantoria con l’organo, ora fuori uso, e sul lato sinistro la sacrestia.

Fu costruita dalla famiglia Porcelli forse nel XVI o XVII sec. e venne restaurata nella seconda metà del ‘700, a cura degli abitanti del rione e col contributo di Nicola Romito.

Tra le altre opere custodite in questo tempio vi sono una statuetta dell’arcangelo Raffaele, una di santa Margherita e una dell’Addolorata.

Pregevole è il pavimento in cotto campano, parzialmente maiolicato, decorato con motivi floreali analoghi a quelli del pavimento maiolicato della Chiesa nuova, per cui si può dedurre che per i lavori di ricostruzione e di restauro, che alla fine del sec.XVIII, interessarono quasi tutte le chiese di Positano, i pavimenti furono commissionati alla stessa bottega d’arte e tutti gli stucchi e le decorazioni interne che qui, come nella chiesa di S. Matteo, sono identici a quelli che si ritrovano nella chiesa dell’Assunta, devono essere stati eseguiti dagli stessi maestri decoratori.

Visitato 325 volte, 1 Visit today

Postato in Chiese e Santuari