Centro Storico di Stio

Stio, SA, Italia

Il Centro Storico di Stio si caratterizza per la presenza di antichi portali in pietra, vicoli, cortili e archi.

Camminando per le stradine in ciottoli del centro di Stio si possono ammirare oltre alla Chiesa dei Santi Pietro e Paolo e delle varie piccole cappelle, anche archi pregiati costruiti in pietra e legno come quello che troviamo in via Umberto I.

Passeggiando per le vie troviamo anche la casa natale dell’Abate Pepe, accademico per le scienze Matematiche e Fisiche che ebbe rapporti illustri con Vittorio Alfieri ed altri illuminati francesi.

Un luogo molto suggestivo del centro storico sono le “Strette” una sequenza di archi, forse qui anticamente sorgeva una porta di accesso al paese.

Molto particolari sono gli slarghi, uno dei più caratteristici è il “Chiasetto“, un piccolo slargo comune a più famiglie, segnato da scale e archetti disposti in maniera armonica.

Da visitare il “Vuttaro re Zi Mastro” il vuttaro è il locale adibito alla conservazione del vino, e quello di “Zi Mastro” è l’unico che conserva ancora tutte le attrezzature che si utilizzavano per vinificare.

Visitato 191 volte, 1 Visit today

Postato in Percorsi Turistici