Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca




La Basilica del Crocifisso è l’antica cattedrale di Amalfi, fu eretta nell’Alto Medioevo intorno al IX secolo su di un più antico tempio paleocristiano, fu restaurata più volte adattata al barocco, infine restituita allo stile originario dai restauri del 1994.

La chiesa fu dedicata all’Assunta, antica protettrice di Amalfi, e ai Santi Cosma e Damiano e nel periodo della Controriforma la vecchia cattedrale fu ribattezzata col nome di SS. Crocifisso.

Libera della veste seicentesca, possiamo ammirare in tutto il suo splendore il matroneo, ornato di bifore e monofore, e le antiche colonne della struttura originaria.

L’interno, a tre navate divise da colonne reggenti archi rialzati, leggermente acuti sulla quale è posto un matroneo sono conservate opere risalenti al periodo gotico e alcuni sarcofagi romani, oltre ad alcuni resti di affreschi duecenteschi e a frammenti di mosaici provenienti dall’antica facciata della cattedrale. Sono presenti due cappelline riccamente affrescate con Scene di Miracoli ed Effigi di Santi, tra cui il Beato Fra Gerardo Sasso, amalfitano e fondatore dell’Ordine di Malta.

La maggior parte delle decorazioni sono state trasportate all’interno del Museo Diocesano di Amalfi contiguo al Duomo.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Piazza Duomo, Amalfi, SA, Italia

GPS:

40.634356630445, 14.602743998739

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi