Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca




Attraverso un sentiero, percorribile solamente a piedi, si giunge all’antica rocca.

Il Castello è posto sulla sommità di una collina, rimanendo isolato rispetto all’antico borgo di Sala Consilina. La sua costruzione si deve al duca normanno Roberto il Guiscardo e risale all’anno 1000. E’ probabile, tuttavia, che l’impianto originario sia precedente all’età normanna.

Successivamente, nel 1230, fu concesso da Federico II di Svevia alla famiglia di Tommaso I Sanseverino.

Federico II, avendo Tommaso I partecipato alla congiura dei Baroni, ne ordinò la distruzione e trucidò l’intera famiglia.

Il castello fu ricostruito intorno al 1250 e, nel 1497, fu assediato da Federico d’Aragona e subì una ulteriore distruzione.

Nel 700 l’interno fu trasformato in chiesa, tuttora esistente, dedicata alla Madonna della Consolazione, detta Madonna di Castello, chiesa che contiene una tela, settecentesco rifacimento di un’opera più antica, raffigurante la Madonna col Bambino.

Rilevanti sono ancora i resti delle torri di cinta nonché tratti delle mura.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Santuario della Madonna del Castello 84036 Sala Consilina SA Italia

GPS:

40.40372139999999, 15.59676109999998

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi