Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

La Chiesa della Congregazione dell’Immacolata Concezione fu costruita nel 1710 e terminata nel 1730 per iniziativa della Confraternita dell’Immacolata Concezione, che annoverava tra gli iscritti i nobili del paese.

La Confraternita dell’Immacolata Concezione, con sede nella chiesa omonima, venne eretta canonicamente dall’arcivescovo di Conza mons. Giuseppe Nicolai nel 1731.

Nel palazzo De Ruggieri vi è un manoscritto in cui sono riportate le “regole” della Confraternita risalenti al 1777. In seguito alle nuove norme emanate dal Concilio Vaticano II la confraternita venne nuovamente eretta canonicamente dal vescovo di Campagna mons. Iolando Nuzzi nel 1967.

La chiesa ha un’unica navata, conclusa da un’abside, riccamente decorata da stucchi, sormontati da un baldacchino retto da angeli. Nella nicchia centrale vi è la statua dell’Immacolata risalente al 1736 ad opera dello scultore Gennaro Franzese.

Tra gli arredi riveste particolare la cantoria settecentesca in legno scolpito. La costruzione dell’organo, invece, risale al 1754-55 ad opera di Francesco Mancieri di S. Rufo.

L’altare maggiore del 1739, fu costruito in pietra locale. Nella sagrestia vi è un grande dipinto su tela, raffigurante la Vergine Immacolata, eseguito dal pittore Carmine Carbutti nel 1779.

Lo stesso pittore che nel 1769 aveva già eseguito le quattordici tavole della Via Crucis; inoltre vi é anche un “lavatino” in pietra eseguito nel 1747 da Carmine Trotta e un’acquasantiera del 1753, opera degli artigiani Lanzetta e Scudise.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via congregazione Santomenna

GPS:

40.80894177082037, 15.319835395245377

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi