Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca




La Chiesa parrocchiale San Pietro Apostolo è ubicata nella piazza dedicata al Gaza.

Non abbiamo notizie certe sulla data della sua fondazione, ma, da due cappelle interne datate rispettivamente 1560 e 1576, risulta che essa esisteva già nel sec. XVI.

Il campanile, che vediamo oggi emergere tra le case del paese, è del 1701. Fu rifinito ed abbellito con l’ultimo tetto a terrazzino nel 1725.

La facciata della chiesa è decorata con il giglio, simbolo del regno borbonico che spicca sullo scarno prospetto privo di ordini architettonici. L’edificio è a tre navate e presenta semplici fregi, ma in passato, come testimoniano vecchie immagini in bianco e nero, i decori erano in stuccatura marmorata.

La navata centrale è lunga circa m.18 e larga m.7,80 ed è separata dalle laterali, larghe m.3,10, da 4 arcate a tutto sesto rette da pilastri di m.1,02 x 1,40. Lungo le navate laterali spicca l’altare dedicato a S. Marcellino caratterizzato
da una statua in legno all’interno della quale è conservata una reliquia del Santo. Alla sinistra dell’entrata della chiesa, infissa nel muro, è collocata la lapide della tomba di Teodoro Gaza. Questa fu rinvenuta nella chiesa del convento Basiliano e posta, in un primo tempo, alla metà del pavimento della navata principale.

Per questo motivo, logorata dal continuo calpestio dei fedeli, è ormai quasi priva di caratteri. Dalla navata centrale si accede, con tre gradini, al presbiterio, dove si possono ammirare due altari, uno antico del ‘700, l’altro moderno. Il primo, dedicato agli apostoli Pietro e Paolo, rappresenta l’arredo di maggior pregio con due bellissimi angeli in marmo bianco posti a guardia del ciborio in ottone e con decorazioni ad intarsio di pietre e marmi policromi. Di grande pregio artistico è l’Acquasantiera in pietra locale di cui ignoriamo epoca e artista. Al suo lato destro è posto un grande Crocifisso.

Sul lato destro della chiesa si  trova la cappella della Congrega ove un tempo si celebravano le messe conventuali. Questa rappresenta, probabilmente, la struttura originaria della chiesa la cui forma era quella di una croce latina. Oggi presenta una sola navata, poiché successive ristrutturazioni ne hanno eliminato il braccio del transetto sinistro e nascosto quello di destra.

Nella congrega si possono ancora ammirare i resti del pavimento maiolicato dell’ottocento e un pregevole altare in marmo del 1596 sovrastato per lungo tempo da un maestoso quadro su tela di datazione incerta e autore ignoto, che raffigura una commovente rappresentazione della Pietà.

Oggi tale quadro, in seguito agli ultimi lavori di ristrutturazione, eseguiti nel 1998, è stato collocato sull’altare
maggiore sostituendo la statua del Gesù Crocifisso.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Parrocchia San Pietro Apostolo Via I Ottobre 84070 San Giovanni A Piro SA Italia

GPS:

40.05010559999999, 15.45274530000006

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi