Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca




La Chiesa di San Michele Arcangelo risale al 1595.

La chiesa fu sottoposta ad ampliamento tra il 1783 e il 1807 e subì, poi, una radicale trasformazione tra il 1894 ed il 1902. Gli ultimi lavori si protrassero fino al 1926, anno in cui il noto decoratore e pittore salernitano, Pasquale Avallone, realizzò i tre grandi dipinti che ne ornano il soffitto.

I dipindi di Avallone raffigurano, San Giuseppe, San Michele e la Vergine del Rosario.

A destra ed a sinistra del transetto, sono collegati due tele con i santi Pietro e Paolo, riconducibili alla mano dello stesso pittore.

Nella nicchia della abside, poi, troneggia la veneratissima ed imponente statua del Santo protettore; in sagrestia, si trova un dipinto settecentesco raffigurante San Giuseppe, che, per impianto e per luminescenza, sembra vicino alla maniera di Giuseppe Tomajoli.

 

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

-

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi