Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca




La Chiesa di Sant’ Egidio, santo patrono di Altavilla Silentina era la chiesa principale del paese, oggi è chiusa al culto a causa dei danni riportati dal sisma del 23 novembre 1980.

La chiesa fu costruita dai Normanni nel 1110 e dichiarata “badia nullius”, cioè non dipendente dal vescovo di Capaccio, e di patronato reale sin dai tempi di Federico II.

Nel 1739 don Giuseppe Vultura chiese l’abbattimento e il rifacimento di una nuova chiesa a tre navate.

La vecchia fu demolita e si iniziò la costruzione della nuova. I proprietari delle case vicine, per non subire variazioni e spostamenti delle loro case, tanto implorarono il re di Napoli Carlo VII di Borbone, che impietositosi diede ordine di restringere a minori proporzioni la nuova costruzione.

Venne costruita una nuova chiesa ad una sola navata a stile neoclassico-romantico.

La chiesa subi gravi danni per gli eventi bellici del 1943. Furono eseguiti lavori di riparazione al tetto e alla volta immediatamente dopo la guerra, mentre la facciata e l’ interno furono restaurati nel 1953-54.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via San Egidio, Altavilla Silentina, SA, Italia

GPS:

40.52924796720917, 15.130583476542256

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi