Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Il comune di Alfano è situato nel Cilento, lungo le propaggini meridionali del monte Gelbison. Il suo territorio è parte del parco nazionale.

Il Municipio è situato in Piazza Combattenti,7 cap. 84040

Di origine medievale, è documentato per la prima volta nel 1309. Dopo essere stato feudo dei Sanseverino e in seguito proprietà del demanio regio, nel 1427 venne assegnato come baronia a Cirillo Dal Verme, nel 1496 fu assegnato al conte Giovanni Carafa, ma torno ai Dal Verme.

Nel 1561 Muzio Dal Verme denunziò la morte del padre che aveva Alfano in feudo. Nel 1566 G. Battista Carrofa, conte di Policastro, rinunziò alla lite mossa contro di lui da Muzio Del Verme, circa la giurisdizione di Alfano che venne confermata ai Dal Verme. Nel 1588 Alfano fu acquistata da Paolo Brancaccio.

Nel 1619 il Viceré Duca d’Ossuna diede l’assenso alla vendita fattane da Scipione Brancaccio al dott. G. Andrea Vernallo di Campagna, per ducati 9500, il quale vi rinunciò a favore del figlio. Costui vendette poi il Feudo a Diego vitale di Cava per ducati 10500 nel 1624.

Nel 1669 era in possesso di G. Andrea Bernalla, famiglia che lo possedeva ancora nel ‘700.

Dal 1811 al 1860 ha fatto parte del circondario di Laurito, appartenente al Distretto di Vallo del Regno delle Due Sicilie.

Dal 1860 al 1927, durante il Regno d’Italia ha fatto parte del mandamento di Laurito, appartenente al Circondario di Vallo della Lucania.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Piazza Combattente N°7 – 84040 ALFANO

GPS:

40.1783371, 15.425181199999997

Telefono:
Web:
Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi