Il comune di Sessa Cilento è situato sul versante destro della media valle del fiume Alento, alle pendici orientali del monte Stella, sorge a 11 chilometri dal bivio di Santa Lucia della strada statale n. 18 Tirrena Inferiore, asse viario di grandissima utilità per chi si dirige verso la Calabria.

Il Municipio è situato in Via Roma 13 cap. 84074.

Il comune, che appartiene all’ambito territoriale di competenza della Comunità montana Alento-monte Stella, è inserito nel Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano; guarda al capoluogo di provincia, ad Agropoli e a Vallo della Lucania per i rapporti con le istituzioni e per i consumi -in particolare a Salerno per i beni e i servizi più rari-.

Il primo elemento dell’attuale toponimo, citato per la prima volta nel 1187, richiama la forma latino-classica SUESSA, che a sua volta ha origini preromane e la funzione di appellativo. Il casale di Sessa, incluso nella baronia del Cilento, fu tra quelli conferiti nel 1276 a Ruggero Sanseverino; successivamente conobbe la signoria dei Capano, principi di Pollica, e dei Giordano.

È comune autonomo dal secolo scorso. Poche ma significative testimonianze del passato abbelliscono il comprensorio sessese: i superbi ruderi del monastero di San Magno, fulcro dell’economia e della vita spirituale locale dal 1093 al XV secolo, e palazzo Coppola, costruito nel Settecento e oggi parzialmente diruto.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via Roma 13 84074 Sessa Cilento SA

GPS:

40.260755, 15.073080000000004

Telefono:
Web: