Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca




Santa Maria del Quadruviale chiamata così perché situata nei pressi di un quadrivio, essa si colloca nell’area est del territorio cavese, all’interno di una frazione storica denominata S. Pietro.

Articolata su più livelli ed inserita in un contesto ambientale ancora naturale, il complesso si presenta con forti accenti monumentali offrendo scorci visivi sulla vallata che lo circonda.

La sua costruzione risale intorno all’anno 1383, con modifiche sulla facciata e sul campanile risalgono con molta probabilità al cinquiecento. Il campanile è a sei ordini con il cupolino ricoperto di maiolica, arricchito di elementi scultorei, rappresentano un valido esempio di quell’architettura rinascimentale, opera dei noti mastri muratori de “La Cava”.

Attiguo è l’oratorio dell’omonima congregazione, con stalli lignei e soffitto finemente dipinto. Nei locali sottostanti vi era anche un ospizio per i pellegrini, poiché nei pressi passava l’importante Via Maggiore, questo complesso ha rappresentato, già dalla metà del ‘500, la “Confraternita dei penitenti di Santa Maria del Quadruviale”. Ancora oggi si possono ripercorrere tratti di quell’antica strada, per raggiungere da qui Salerno valicando i monti.

La chiesa più riccamente decorata è sicuramente l’ex oratorio che presenta vari dipinti murali: dal porticato eterno un Trittico quadrilobato decora le volte a vela con scene relative alla vita della Madonna: queste sono state attribuite al Maestro Pennino. All’interno tutta la zona absidale è decorata con dipinti murali che rappresentando finte architetture suggeriscono illusionisticamente l’ampliamento dello spazio databili, molto probabilmente, alla fine del ‘700.

Al di sopra dell’ingresso il coro si proietta sulla chiesa con una balaustra in legno un tempo decorata da intarsi dorati.

Il pavimento è in ceramica vietrese con inserti di avvenuti restauri datati 1882. Lungo le ali della navata sono presenti sedili in legno di noce, intarsiati a mano con cornici di notevole pregio datati 1748. L’altare è in legno intarsiato e dorato con a centro una tavola raffigurante un’immagine dell’Immacolata Concezione alla fine del 1600.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via Quadruviale – Località San Pietro di Cava de'Tirreni

GPS:

40.704290449468, 14.724726676941

Telefono:

-

Email:

-

Web:
Programma il mio itinerario

In Alto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi